trailer Barcamper

ecco il trailer del format video che stiamo preparando

Video | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

UNA MODESTA PROPOSTA …..

…PER UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA!

Pubblicato in Istruzioni per l'uso del Barcamper | Lascia un commento

Chi vuol scendere dal BarCamper?

Chi ha detto che con la tappa di Reggio Calabria il BarCamper si sarebbe fermato?..Nessuno mi pare…Infatti oltre al bagno a Scilla con tanto di foto a riprova della veridicità dell'”evento” c’è anche da registrare l’ultima, “straordinaria” tappa dell’Unical che ha visto il buon Loris (quanta pazienza ha quell’uomo!!!) continuare, col supporto di Massimo, lo scouting delle idee.

Idee ed ancora idee ..fino all’ultimo minuto col rischio di fargli perdere il volo da Lamezia Terme (non è che ce ne siano tanti in alternativa!)

Ce l’abbiamo fatta! Questa prima parte dell’esperienza della Start Cup Calabria si è conclusa ed un pezzo del BarCamper “troneggia” orgoglioso nella stanza di Massimo al Liaison Office dell’Università della Calabria…Niente paura (tranquillo Alfredo!!) non hanno staccato pezzi veri ma solo un grande adesivo che adesso fa bella mostra di se su una parete bianca a simulare quella del “mezzo-non-mezzo”.

Image

Beh si…è proprio vero che per entrare in questo “mondo e modo di vedere” l’accesso non è consentito a tutti!

I damerini della società, quelli per i quali, credendosi volpi, l’uva irraggiungibile non è matura, non sono ammessi, a meno che non scendano dai loro labili piedistalli e si calino (figuriamoci!!) in una realtà viva e vivace nella quale bisogna essere sempre pronti ad accettare tutti i cambiamenti.

Si chiama “spirito di adattamento” ed è ciò che, dalla notte dei tempi, ha fatto si che l’uomo diventasse “Sapiens Sapiens”. Oggi tocca a noi… e dal BarCamper non abbiamo intenzione di scendere!!!

Pubblicato in Diari di viaggio | 1 commento

SEMBRA UN GIOCATTOLO…… MA NON LO E’ !

Questo che vedete un giocattolo lo è. E’ il simil-Barcamper che mi sono fatto a casa per ricordarmi dell’ardua impresa. Come potete constatare è il segno evidente che mi sono lasciato questa esperienza dietro le spalle ed ho ripreso, alacremente, a lavorare, concentrato e presente.

Ma il Barcamper, anche se ci scherzo (e’ un pò il mio ruolo) è tutt’altro che un giocattolo. Il Barcamper è un concetto innovativo per meglio lavorare a favore dell’innovazione nel nostro paese.

Il Barcamper è l’intuizione giusta per riuscire a fare scouting con maggiori e migliori risultati. E l’esperienza della StartCup Calabria ne è la prova evidente.

Ho imparato molte cose, su questo argomento, in questi giorni. Ed una di queste è che un centinaio di nuove idee non sono affatto poche.

Del Barcamper (come veicolo e come concetto) si è solo iniziato a parlare.

Certo, ci sarà chi, nel suo ufficio, con la sua camicina linda, la sua cravattina, la sua aria condizionata, la sua segretaria tailleurata, storcerà il nasino ritenendo tutto ciò così poco …. professionale.

Ma questo è irrilevante.

Sarebbe come giudicare Marco Zamperini dai suoi bermuda.

(Che sono veramente pazzeschi!)

Image

Pubblicato in Istruzioni per l'uso del Barcamper | 1 commento

“Non ragioniam di lor…e andiamo avanti verso il successo”

BarCamperisti di ritorno a Rende per una tappa straordinaria! 

Data astrale 20 giugno 2012. La nostra piccola astronave “BarCamper”, soprannominata “la nuova Enterprise” ha lasciato oggi la calda Reggio Calabria per fare un po’ la turista sulle strade del litorale tirrenico conducendo i suoi naviganti sulla spiaggia di Scilla.

Beh, del resto come non dare torto a chi, di fronte al mare, non riesce a trattenere il desiderio di un tuffo?

Anche questo è essere BarCamperisti; è amicizia e condivisone di momenti che arricchiscono e danno sapore a ciò che spesso altri vorrebbero avvelenare…brutta cosa l’invidia che nasce dalla incapacità di capire…brutta cosa davvero!!!

Ma come diceva il sommo Poeta “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa” e mai perla di saggezza fu tanto adatta a quanto è accaduto in questi giorni…Noi siamo andati avanti ed abbiamo sorriso perché non c’è cosa più bella della consapevolezza delle proprie azioni positive. Il BarCamper ha reso un servizio alla Calabria intera, ha offerto (e non chiesto) la disponibilità all’ascolto delle idee che possono diventare realtà imprenditoriale. Molti ci hanno creduto ed è a loro, agli oltre 80 iscritti che rivolgiamo il nostro ringraziamento. Ma non è finita!

Le richieste di quanti non sono riusciti ad apprendere in tempo la notizia dalla stampa locale o hanno avuto difficoltà a raggiungere i diversi luoghi sono ancora “attive” e domani il BarCamper conclude il suo tour all’incubatore dell’Università della Calabria con una tappa “straordinaria”.

Era nell’aria in questi giorni…e non si poteva dire NO a quanti credono che l’innovazione e la capacità di proporsi su cose serie (e non su passerelle o spettacolini) sia la vera strada (l’unica) che apre le porte al futuro. Gente che non chiede soldi (perché qui soldi non se ne danno), né lavoro (non è un ufficio mobile per l’impiego) ma chiede di essere ascoltato per poter competere. Che splendida parola: competizione! La sana competizione è ciò che stimola i neuroni a mettercela tutta per poter raggiungere il traguardo sperato.

Una splendida parola che ancora resiste anche in Calabria, dove solo gli intrallazzoni e gli “amici di..”, credono di poter avere l’ultima parola. Non è così…mi dispiace per loro e la loro piccolezza!

Oggi dunque a Reggio Calabria si è lavorato con i One To One ed il Team di TechNest e dPixel si prepara a selezionare quanti accederanno alla TechWeek nei primi giorni di settembre ma non, prima di aver ascoltato, domani mattina, le ultime idee che hanno chiesto la tappa “straordinaria”.

Non posso però dimenticare la cena sociale a cui abbiamo preso parte ieri sera, in un elegante albergo di Catona. I discorsi tecnico-tecnologici si sono intrecciati con i racconti personali e con le gag dei commensali. Una per tutte? Dopo il brindisi del Funky professor Marco Zamparini (per gli amici Maurizio…ma non diteglielo perché va su tutte le furie!!!) anche il buon maitre Filippo non si è sottratto allo scambio di vedute…e la cena, beh che dire??…semplicemente sublime!

Una bella esperienza…davvero una bella esperienza!

Pubblicato in Istruzioni per l'uso del Barcamper | 3 commenti

BarCamperisti di Calabria – Reggio Calabria

Diario di Bordo, data astrale 19 giugno2012: Reggio Calabria!

Giornata “bollente” alla facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea della città che ospita i Bronzi di Riace e che dista pochi chilometri, via mare, dalla Sicilia che da qui si vede dall’altra sponda…Niente Fata Morgana oggi ma in compenso una gran calura ed un senso di stanchezza indotta dalla ben più faticosa traversata:quella che da Cosenza ci ha condotti a Reggio Calabria attraverso la A3 Salerno-Reggio Calabria. Qualche anno fa mi permisi di definirla un video game con tanto di step da superare. Oggi gli step sono aumentati ed hanno anche moltiplicato i livelli di difficoltà tanto da portare a dire, quando finalmente si raggiunge la meta:  “ce l’abbiamo fatta!!!!”

Ma siamo qui per continuare il nostro tour con il BarCamper  sul quale anche oggi le idee non sono mancate: carburanti da alghe, spazzolini robot, piattaforme internet ed applicazioni per telefonini …insomma, l’innovazione corre sul filo delle idee che servono…o almeno che si pensa possano servire a risolvere problemi reali.

E che dire poi delle visionary pitch di Marco Zamperini: la prima offerta all’interno del BarCamper con tanto di esplorazioni nel mondo della dialettica e della tecnologia condite dalla immancabile simpatica ironia e la seconda davanti al pubblico di attenti innovatori …non importa quanti siano: in fondo, se fossero troppi non si apprezzerebbero i prodotti dell’ingegno (mettiamola così che è meglio!!)

Dopo Marco ecco le presentazioni di Mario Fontana, Sr Technology Evangelist-Cloud Computing di Microsoft Bizsparc e dei super makers Andrea Maietta e Andrea Radaelli del FabLab by Frankenstein Garage Milano.

Una lunga giornata che ancora deve concludersi ma che non può non rendere omaggio a quanti si sono prodigati per la splendida riuscita di questa iniziativa che ha visto Antonello Bartiromo, Matteo Cimino, Loris Lanzellotti e Massimo Paturzo infaticabili e sempre sorridenti.

La serata continua…e domani saremo ancora qui a Reggio Calabria..L’avventura non è ancora finita….

Image

Pubblicato in Diari di viaggio | Lascia un commento

Un’ idea nel caffè, ricette e cuochi…

Dove nascono le idee? Ve lo siete mai chiesto?
Settimana scorsa a Catanzaro, ce lo ha ricordato Paolo Barbanti: “alla macchinetta del caffè!”.
Perché? perché ci si incontra e si parla. In atmosfera rilassata si scambiano commenti sulla partita, sull’ultimo Smartphone e su una brillante idea che ci è venuta.
Senza timori di nasconderla. Te la racconto e mi dici che ne pensi. Ci lavoriamo in due. Mi consigli.
Avere il confronto con altri punti di vista è importante. Il pensiero umano è pigro e percorre sempre le stesse ‘vie’ all’interno del cervello (sono i modelli mentali). E’ difficile sfuggire ad un modello. Il punto di vista degli altri può aiutarci ad uscire dal canyon e trovare nuove soluzioni.

Confrontatevi e fatela conoscere!
Avete paura che ve la possano rubare? Pensate a quanti ristoranti si possono trovare in una città: cosa li differenzia? il menù?
Tutti sanno cucinarvi un piatto di fileja, ma solo l'”Alfredo” di turno li cucina in modo indimenticabile. Quindi è il cuoco che conta e non la ricetta. Anche la B…..a scrive le ricette dei suoi biscotti sulle scatole! Lavorate al cuoco e non alla ricetta!

Poi non tutte le idee diventano Start-Up… e non serve che lo facciano.
Ma nel caso pensate che sia così… preparate il vostro pitch e passate dal Barcamper.

Pubblicato in Istruzioni per l'uso del Barcamper | Contrassegnato , , , | 2 commenti