BarCamperisti di Calabria – Cosenza

Data astrale 11 giugno 2012….siamo un po’ esploratori alla Star Trek nella nuova Enterprise, alla ricerca delle idee che i nostri calabresi sanno tirare fuori per confermare il vecchio detto che “la necessità aguzza l’ingegno”. Beh si sa che la Calabria non è una terra facile e che offre grandi opportunità, ma forse proprio questo è lo spirito alla base di chi, con grande dedizione e passione, vuole riuscire a dire “io ce l’ho fatta!”

Siamo all’Università della Calabria e finalmente la fatidica frase: “Si parte!”

Ed ecco allora il Diario di bordo del primo giorno da BarCamperisti. Sotto il gran ponte carrabile di Piazza Vermicelli a TechNest sembra di essere, quasi, in una località balneare…il venticello caldo percorre il lungo “treno” Bucci, sfiora i corpi già frementi degli “ideatours” prenotati e …viene bloccato dal BarCamper. È il capolinea ed è lì che tocca salire!

Ma come un Camper? Wow… pc, telecamere, ed aria condizionata…forse questa è meglio spegnerla per non creare effetti di disturbo alle riprese. Certo..ondeggia un po’ ma in fondo è un ambiente non convenzionale e subito ci si mette a proprio agio. Loris e Massimo sono in ascolto..prendono appunti, annuiscono, chiedono e con lo stesso sorriso con cui hanno accolto, salutano in attesa dell’arrivederci.

A rompere il ghiaccio è Francesco, poi arriva Alessia ed ancora Ilia, Barbara ed insieme Luca e Giuseppe ed altri ancora…qualcuno ha già dimestichezza e lo si capisce subito già dalla prima slide del power point, altri hanno un po’ la paura dell’esame, altri ancora, troppo condizionati dai provini del Grande Fratello, guardano solo la telecamera.

Le idee ci sono… più o meno…necessitano di essere elaborate, approfondite e la giornata di domani servirà proprio a questo con gli incontri One to One.

Le ore scorrono…anche il caldo forte sembra lasciare spazio a più gradevoli temperature pomeridiane ed ecco che alla spicciolata arrivano le prime telecamere portate dai giornalisti delle tv locali.

È l’ora della conferenza stampa ufficiale, con tanto di Magnifico Rettore, Gianni Latorre ed i rappresentanti di alcuni dei sostenitori come il presidente della Fondazione Carical Mario Bozzo, i presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Giuseppe Gaglioti e la referente di CalabriaInnova, Valentina De Grazia.

Tutti rivendicano il ruolo di una “riscossa delle menti calabresi” per «mettere a frutto l’industria delle intelligenze e creare imprese avanzate ad alto valore aggiunto che possono sfidare i grandi mercati internazionali»… E Riccardo sorride sornione…

Le grandi imprese da cui prendere esempio ci sono e restano a disposizione dei ideatours…dPixel con Gianluca Dettori ed Antonio Concolino, e poi c’è Cisco e Microsoft ed i “mostruosi” di FabLab Demo del Frankenstein Garage…

Insomma basta aguzzare l’ingegno e salire sul BarCamper dove, ci hanno detto «abbiamo trovato quel “quid” in più che mancava alla nostra idea!»

Intanto Crotone ci aspetta…stiamo arrivando!!

Informazioni su giuliafresca

Ingegnere, giornalista, scrittrice... sempre in movimento alla ricerca di "virtute e canoscenza"
Questa voce è stata pubblicata in Diari di viaggio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...