Aria calda a Cosenza !

Sono qui, alla fine del lungo ponte di Arcavacata, vicino al Barcamper. Fà caldo ma una leggera brezzolina ogni tanto ci accarezza. La gola invece l’accarezza ogni tanto un sorso di birra fresca. 

Ieri sul Barcamper, ci sono stati gli incontri con i ragazzi oggi si continua con i colloqui one-to-one. Uno è dentro e lo sento esporre a Gianluca e Loris il suo progetto. E’ tranquillo, l’atmosfera è rilassata.

Un’altro gruppetto chiacchiera qualche metro più in là, in attesa del loro turno. Anche loro non mi sembrano particolarmente emozionati.

Credo che lo spirito dell’iniziativa sia anche questo: Tutto avviene con naturalezza, in un ambiente tuo, che non ti intimorisce, che non ti aggredisce. I ragazzi sono tranquilli. Gianluca, Antonello, Antonio e gli altri sono soddisfatti per come stà andando: il Barcamper gira nel modo giusto.

La novità stà tutta lì, al di là del fatto curioso e particolare rappresentato dal mezzo: bando alle apparenze, l’importante è la sostanza. E la sostanza sono le idee e le persone.

Qui a Cosenza, oggi, adesso, le abbiamo tutte e due!. 

Informazioni su alferrara59na

Scrittore abusivo, vive e lavora a Napoli. Ultimamente si è associato a cavalieri votati ad ardua impresa..........
Questa voce è stata pubblicata in Diari di viaggio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...